CASE STUDY

SCIENZA, INNOVAZIONE, TECNOLOGIA

La nostra attività spazia in settori diversificati del mondo dell’industria
e della ricerca.

CASE STUDY

SCIENZA, INNOVAZIONE,
TECNOLOGIA

La nostra attività spazia in settori diversificati del mondo dell’industria e della ricerca.

ASPIRATORE V500

Un aspiratore carrellato a tecnologia ciclonica dotato di sistema antincendio che rappresenta una novità assoluta nel settore calzaturiero. L'elevato livello di automazione garantisce alla macchina alte prestazioni e sicurezza. Un sistema di autopulizia del filtro a cartuccia riduce gli interventi di manutenzione e ne aumenta la durata. In condizioni di rischio incendio un nebulizzatore d'acqua ristabilisce le condizioni di sicurezza; in caso di persistenza di pericolo V500 si spegne automaticamente e attiva un allarme acustico. V500 è un aspiratore 4.0 compatto, silenzioso e affidabile.

QUADRICOTTERO HELYX

Un drone FPV (First Person View) per applicazioni racing e freestyle che esplora l’implementazione di Generative Design (software di ottimizzazione topologica) e di tecnologie di produzione additiva (stampa 3D) nell’industria degli UAV. La ridotta resistenza all'aria, la leggerezza del telaio stampato in 3D (87,5 g) e la capacità di resistere agli impatti, insieme alle forze (fino a 7G) generate in volo, hanno dato origine ad un quadricottero non convenzionale che rappresenta tutti i vantaggi della combinazione di più approcci di progettazione e tecnologie di produzione innovative.

UPGRADE
CICLOTRONE

Un elevatore per la movimentazione sicura dei carichi, progettato ad hoc nell’ambito dell' upgrade del laboratorio per la produzione di radiofarmaci ubicato nella sede di Pisa dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa. Sigma è stato partner tecnologico fondamentale del progetto: ha infatti curato la progettazione, la fornitura e la messa in opera del sistema elevatore per la movimentazione e il trasporto delle componenti del nuovo acceleratore circolare di particelle, il ciclotrone, che dopo quasi trent’anni prende il posto del primo mini ciclotrone d’Europa.

BILANCINO
SVCE

Un sistema di sollevamento a croce variabile ed estensibile per imbarcazioni (e altri carichi in genere), impiegabile all’interno di un'area portuale, progettato in collaborazione con il Terminal MDCT di Marina di Carrara. La portata del bilancino SCVE varia in relazione alle dimensioni del carico da movimentare, e arriva fino ad un massimo di 140 tonnellate. La configurazione stessa del sistema è variabile proprio per rispondere ad esigenze dimensionali e volumetriche differenti: quadrata da 3.97 x 3.97 metri fino a 10.33 x 10.33 metri , rettangolare da 3.18 x 4.62 metri fino a 8.27 x 12.04 metri.

CONTATTACI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Hai bisogno di supporto tecnico sui prodotti? Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi? Compila il form, siamo a tua disposizione.